Il 13 maggio si è tenuto l’evento “La casa e lo spazio pubblico” per la Fondazione Ordine Architetti PPC di Genova (FOA.GE), dove l’app di Rafiky è servita agli interpreti come piattaforma dove poter operare servizi di interpretariato da remoto.

Si è trattato del secondo appuntamento del ciclo di incontri nell’ambito della rassegna “Fragile” promossa dalla FOA.GE. L’ospite d’onore Carles Baiges dello studio Lacol ha preso la progettazione del co-housing La Borda (Barcellona) come riferimento per i modelli non speculativi di accesso a alloggi economici e strutturati secondo le esigenze individuali e collettive. L’architettura degli edifici sposa una sostenibilità su ispirazione alle “corralas” popolari della Spagna centro-meridionale, attraverso una scelta consapevole dei materiali, delle tecniche di costruzione e dell’organizzazione spaziale.

Un tema così importante va veicolato a tutti, allo scopo di una sensibilizzazione di massa. Rafiky, in questo senso, ha messo a disposizione la sua app per favorire la trasmissione dei servizi di interpretariato da remoto da lingua inglese a italiano. Il bello di Rafiky è che, oltre a essere un’agenzia di interpretariato confermata su piano internazionale, è così versatile e flessibile da poter integrarsi anche a altre piattaforme di web conferencing. Con l’obiettivo di ottenere una performance impeccabile e attenta ai bisogni del cliente e dei partecipanti tutti.

Uno speciale ringraziamento va a Pierluigi Feltri e Mira Wasiak, referenti della Fondazione.

Scegliete anche voi Rafiky, l’agenzia di interpretariato e di traduzione simultanea, innovativa e attenta alle vostre esigenze!

Ufficio Stampa Rafiky