Si può rivoluzionare il mondo di un’agenzia di interpreti rendendola praticamente a costo zero? 

La risposta è sì, con Rafiky ovviamente.

La legge federale richiede che gli interpreti medici siano forniti gratuitamente negli Stati Uniti per pazienti con lingua inglese limitata. 

Oltre 25,9 milioni di americani che dichiarano di parlare l’inglese “non molto bene”.

Questo equivale al 9% della popolazione americana totale. Ad oggi dunque, le sfide per la comunicazione sono più frequenti che mai.  Carolinas Healthcare System (CHS), un sistema sanitario senza scopo di lucro con oltre 900 centri di assistenza, ha aperto la strada a una strategia di comunicazione per il trattamento di pazienti con scarsa conoscenza della lingua inglese (LEP).

Questo ha permesso loro di risparmiare al contempo oltre 1,5 milioni di dollari in spese annuali per interpreti e mantenere allo stesso tempo alti i livelli di soddisfazione dei pazienti, anche senza un’agenzia di interpreti in loco.

Storicamente, c’erano due principali modalità di interpretazione utilizzate in ambito sanitario: interpretazione in loco e interpretazione telefonica.

Ma queste avevano moltissimi svantaggi: gli interpreti in loco sono molto più costosi, mentre la comunicazione via telefono è di scarsa qualità.

Dunque la soluzione per rendere l’agenzia di interpreti quasi a costo zero è…

L’ interpretariato simultaneo da remoto!

Esso combina i vantaggi dell’interpretazione sul posto e al telefono nei seguenti modi: 

in primis per l’immediatezza.

Un dispositivo infatti può raggiungere interpreti che conoscono centinaia di lingue in qualsiasi momento. 

Entro un anno, le spese di queste agenzie sono passate da 3 milioni di dollari a 1,5 milioni di dollari.

Mentre 1,5 milioni in termini di prevenzione dei costi sono il risultato più notevole dell’uso diffuso di VRI da parte di CHS, è solo una parte dei risultati ottenuti dalla transizione.

Oltre ai risparmi sui costi, CHS ha prove aneddotiche che la soddisfazione del paziente è aumentata, specialmente tra i pazienti con problemi di udito, che non avrebbero potuto permettersi l’interpretariato telefonico.

L’interpretariato simultaneo da remoto ha infatti completamente cambiato il modo in cui CHS comunica con i pazienti. Con l’assistenza ai pazienti una parte fondamentale della decisione di aumentare la tecnologia VRI, i risparmi monetari sono stati un bonus senza precedenti.

Attraverso una dedizione alla tecnologia nuova e innovativa, CHS ha potuto beneficiare sia i suoi pazienti che le proprie tasche.

Siete ancora indecisi dunque? Scegliete la nostra agenzia di interpreti. Adottate Rafiky!

Ridurre il costo di un’agenzia di interpreti è dunque possibile se si adotta l’interpretariato simultaneo da remoto.

Inoltre, con la piattaforma di Rafiky, sviluppata in modo totalmente indipendente dalle altre agenzie i costi sono praticamente a zero.

Rispetto ad una normale agenzia di interpreti Rafiky permette infatti di ridurre i costi dell’80%, mantenendo però la qualità dell’interpretariato tradizionale.

Facilissimo da utilizzare (bastano solo uno smartphone e un pc), rapido( gli interpreti si connettono a qualsiasi ora da qualunque parte del mondo), efficace, attento all’ambiente( non servono più console né attrezzature né cabine) e alla riduzione dei costi Rafiky è ciò che per fa per voi.

Se siete ancora indecisi sulla vostra scelta, non vi resta dunque che provare il nostro interpretariato simultaneo da remoto! 

E. Castelli
Ufficio marketing Rafiky